Qual è la differenza tra un grafico e un grafico inverso?

postato su 10/11/2015

Quando sostituisci un grafico con un grafico inverso, si genera un grafico in cui le due assi (legenda/ascissa) sono inverse. Per esempio, se hai chiesto a un gruppo di uomini e uno di donne se preferiscono il blu o il rosso, i tuoi dati saranno inizialmente visualizzati con le risposte di uomini e donne suddivise secondo il colore selezionato. Scegliendo invece l’opzione grafico inverso, i colori saranno divisi secondo uomini e donne.

Questa funzione è molto utile anche per le analisi nelle tabelle incrociate quando vuoi visualizzare più di una categoria.

 

 

Ritorno